Quali sono gli accorgimenti nel processo produttivo degli stampi ad iniezione?

2023/02/06

Autore: MULAN -Produttore di stampaggio plastica

La lavorazione della plastica è anche chiamata lavorazione dello stampaggio della plastica. È un termine generico per vari processi che convertono la resina sintetica o la plastica in prodotti in plastica ed è un reparto di produzione su larga scala dell'industria della plastica. La lavorazione della plastica comprende generalmente composizione, stampaggio, lavorazione, giunzione, decorazione e assemblaggio.

Gli ultimi quattro processi vengono eseguiti dopo che la plastica è stata trasformata in un prodotto o semiprodotto, noto anche come lavorazione secondaria della plastica. Quindi quali sono le precauzioni nel processo di produzione degli stampi a iniezione?I seguenti redattori della Shanghai Plastic Mould Factory Xingye li introdurranno. Durante il processo di produzione, quando la plastica fusa entra nella cavità dello stampo ad alta temperatura e ad alta pressione e viene stampata sotto pressione, quando la temperatura scende, la fusione si raffredda e si solidifica in parti in plastica e la dimensione delle parti in plastica è inferiore al dimensione della cavità dello stampo, che si chiama accorciamento.

I motivi principali dell'accorciamento sono i seguenti. Quando viene prodotta la plastica, le dimensioni della sezione trasversale delle diverse porte dello stampo sono diverse. Un grande cancello aiuta ad aumentare la pressione della cavità, prolunga il tempo di chiusura del cancello e facilita il flusso di più massa fusa nella cavità, quindi anche la densità della parte in plastica è maggiore, riducendo così il tasso di accorciamento, che altrimenti aumenterebbe la tasso di accorciamento.

Cambiamenti nella struttura chimica durante la produzione di stampi a iniezione. Alcune materie plastiche cambiano la loro struttura chimica durante il processo di stampaggio. Ad esempio, nelle materie plastiche termoindurenti, le molecole di resina passano da una struttura lineare a una struttura sfusa e la massa volumetrica della struttura sfusa è maggiore di quella della struttura lineare, quindi il suo volume totale è ridotto.

Le parti in plastica a parete sottile con spessore della parete uniforme si raffreddano rapidamente nella cavità dello stampo e il tasso di restringimento è minimo dopo la sformatura. Più lungo è il tempo di raffreddamento delle parti in plastica spesse con lo stesso spessore della parete nella cavità, maggiore sarà l'accorciamento dopo la sformatura. Se lo spessore delle parti in plastica è diverso, ci sarà un certo grado di accorciamento dopo la sformatura.

Nel caso di un improvviso cambiamento nello spessore della parete, anche il tasso di accorciamento cambierà improvvisamente, determinando una maggiore sollecitazione interna. Variazioni dello stress residuo. Quando le parti in plastica vengono stampate, a causa dell'influenza della pressione di stampaggio e della forza di taglio, dell'anisotropia, della miscelazione irregolare degli additivi e della temperatura dello stampo, esiste una sollecitazione residua nelle parti in plastica dopo lo stampaggio e la sollecitazione residua diminuirà gradualmente e si ridistribuirà, risultando in plastica parti Accorciare di nuovo, generalmente chiamato post-accorciamento.

Per ulteriori informazioni sugli stampi a iniezione, visitare il sito Web ufficiale di Xingye: http://www.dgxingyesj.com/.

CONTATTACI
Dicci solo le tue esigenze, possiamo fare più di quanto tu possa immaginare.
Allegato:
    Invia la tua richiesta

    Invia la tua richiesta

    Allegato:
      Scegli una lingua diversa
      English
      русский
      Português
      italiano
      français
      Español
      Deutsch
      العربية
      Lingua corrente:italiano